Molto spesso la comunicazione aziendale e professionale è ben fatta, con contenuti di grande creatività, e persino budget importanti, ma manca di un impianto strategico.

  1. A chi stiamo comunicando? Chi è il nostro Target Audience esatto? Riusciamo a descriverlo, nero su bianco?
  2. Che “archetipo” di riferimento stiamo usando per comunicare? Cosa “si sente” dalla parte del ricevente, rispetto all’immagine che abbiamo di lui/lei?
  3. Cosa diciamo, come strutturiamo il messaggio? Qual’è il messaggio chiave che la gente ricorderà?
  4. Usiamo i canali giusti?
  5. Si attivano emozioni?
  6. Abbiamo la volontà di misurare gli effetti tangibili e intangibili della comunicazione?
  7. Possiamo trasformare i nostri sforzi da “azioni spot” in “campagne strutturate”?
  8. E soprattutto, se vogliamo farlo, esiste un metodo, un modello di riferimento?

Ho trattato tutti questi temi in un libro che molti dei miei clienti hanno finora visto come dispensa riservata. Espone i 12 punti chiave da considerare quando vogliamo trasformare un “intento comunicativo” in una campagna comunicativa strutturata.

Perchè? Perchè le aziende e istituzioni che comunicano con la comunicazione strategica ottengono più risultati rispetto a quelle che fanno comunicazione spot, anche a budget molto elevati.

E se hanno un modello chiaro a disposizione, lo faranno molto meglio.

Qui voglio mettere a disposizione il primo capitolo e soprattutto l’indice, scaricabile in formato pdf, come risorsa per tutti.

https://www.francoangeli.it/Area_PDFDemo/1065.144_demo.pdf

Qui il link del libro su IBS

Strategie di comunicazione e marketing. Un metodo in 12 punti per campagne di comunicazione persuasiva

Qui un link ad un breve video di spiegazione sul testo

 

Author

Formatore e Coach su temi di Sviluppo del Potenziale Personale, Comunicazione Interculturale e Negoziazione Internazionale, Psicologia Umanistica. Senior Expert in HR, Human Factor, Psicologia delle Performance, Comunicazione e Management, Metodologie Attive di Formazione e Coaching.

Write A Comment